idee regalo donna per donne in dolce attesa

Cosa regalare ad una donna in dolce attesa per questo Natale 2016?

logo Richiamo Degli Angeli

Potrai stupirla e renderla felice e serena con un bellissimo chiama angeli delle collezioni Richiamo Degli Angeli ®, il brand di eleganti, raffinati, originali e unici gioielli in argento 925, Made in Italy, realizzati artigianalmente uno ad uno, per rispettare la delicata pelle di ogni donna.

Il regalo perfetto per il  Natale 2016 puoi sceglierlo direttamente con un click sul sito www.richiamodegliangeli.it. Collezioni di chiama angeli senza tempo che dureranno per sempre e saranno il ricordo di un periodo d’amore vero.

chiama-angeli-dolceluna

La collezione classica Richiamo Degli Angeli ® è composta da quattro modelli di chiama angeli in argento 925, con all’interno uno xilofono che emette un dolce suono in grado di richiamare l’Angelo Custode a protezione della mamma e del bambino. Sul fronte della bola vi è l’incisione di un angioletto e sul retro (su richiesta) potrete far incidere una data speciale o il nome del piccolo che nascerà, se già lo conoscete, per renderla personale e unica!

La collezione Luxury Richiamo Degli Angeli è esclusiva e preziosa, le bole chiama angeli Richiamo Degli Angeli® sono in argento 925, intarsiate, con in rilievo l’angelo caratteristico del brand, impreziosito da luminosi zirconi colorati e la collana in argento che le accompagna hanno applicata la sagoma di un angioletto in argento smaltato portafortuna. Lei rimarrà estasiata.

chiama-angeli-luxury-bambina

La consegna a domicilio è un plus importante della maison di gioielli chiama angeli Richiamo Degli Angeli ®, che offre solo il meglio, oltre ad affidabilità, qualità, garanzia e certificazione dell’argento 925 Made in Italy.

Richiamo Degli Angeli® è anche sui canali social ufficiali Facebook e Instagram, non perdete la Promozione Natale 2016.

FACEBOOK: https://www.facebook.com/RichiamoDegliAngeli/

INSTAGRAM: @richiamodegliangeli

idee regalo donna per donne in dolce attesaultima modifica: 2016-12-05T09:20:13+00:00da deborahdc
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento